STELI 11-12 MAGGIO 2022 ORE 19:00

49,00 €

Improvvisi, mille steli colorati nascono nel parco, trasformando lo spazio in un gioioso labirinto in cui addentrarsi… Sono gli “Steli” di Stalker Teatro, un intervento urbano interattivo, un gioco emozionante adatto a tutto il pubblico. Biglietto valido per tutti gli spettacoli della giornata.

BIGLIETTO UNICO PER TUTTI GLI SPETTACOLI DELLA GIORNATA: 15 euro

mercoledì 11 maggio 2022

giovedì 12 maggio 2022

Ore 19:00

Steli

progetto e regia Gabriele Boccacini

performer Gigi Piana, Dario Prazzoli, Stefano Bosco, Erika Di Crescenzo

musiche originali eseguite dal vivo Riccardo Ruggeri

direzione tecnica Sancio Sangiorgi

produzione Stalker Teatro

in collaborazione con Dip. Edu. Castello di Rivoli - Museo d’Arte Contemporanea

Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Città di Torino

 

 

Improvvisi, mille steli colorati nascono nel parco, trasformando lo spazio in un gioioso labirinto in cui addentrarsi… Sono gli “Steli” di Stalker Teatro, un intervento urbano interattivo, un gioco emozionante adatto a tutto il pubblico, un'installazione/performance dal forte impatto visivo e musicale. Partendo dall’idea di “abitare” i luoghi del quotidiano, i performer con la collaborazione degli spettatori creano un’originale costruzione scenica, un'architettura ambientale essenziale, colorata e partecipata.Gli spettatori si ritroveranno così catturati in una sorta di happening, evento unico e irripetibile che fonde gli elementi della creazione artistica e del gioco collettivo, del rito comunitario e della festa.

Dopo una notevole tournée internazionale che ha toccato ogni angolo d’Europa arrivando fino in Cina, gli “Steli” della compagnia torinese approdano a Bologna per creare un’atmosfera unica con costruzioni multicolore frutto dell’unione di immaginazione e concezione dello spazio comune di pubblico e performer.

 

Stalker Teatro è attivo professionalmente dagli anni ’70 nel campo del teatro d’innovazione, sviluppando la propria ricerca nel rapporto tra teatro e arti visive. A Torino ha creato le Officine per lo Spettacolo e l’Arte Contemporanea “Caos”. Nell’agosto del 2009 la compagnia, che è già stata ospite due volte a Teatri di Vita, ha ricevuto il premio nazionale “Franco Enriquez”, nel 2014 il premio ANCT (Associazione Nazionale Critici Teatro) – “Teatri delle Diversità”, e ancora altri premi nazionali e internazionali.